Disinfezioni e disinfestazioni certificate

Disinfezioni e disinfestazioni materiale bibliografico e di archivio

La M.T.S. offre interventi di disinfezione e disinfestazione direttamente nei luoghi di conservazione, anche al fine di evitare i rischi dovuti alla movimentazione delle opere ed abbattere inoltre i relativi costi.

In base alla tipologia dei materiali vengono studiate le metodologie di intervento più idonee a zero impatto ambientale, per la salvaguardia delle opere. Tutte le sostanze impiegate sono certificate, autorizzate ed innocue per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Gli interventi di disinfezione in loco sono eseguiti mediante l’impiego di una soluzione a base di benzalconio cloruro (sali quaternari di ammonio) ed alcool puro, che risulta essere molto attiva contro le muffe ed agenti infestanti, senza alcun rischio di danneggiamento per i materiali. La MTS, inoltre, utilizza un sistema di disinfezione/disinfestazione in atmosfera modificata tramite camere pneumatiche portatili (Kill Box System).

Ove necessario, vengono eseguiti interventi di disinfezione e disinfestazione in autoclave, secondo le prescrizioni dell’ICRCPAL (Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario).

Sanificazione degli arredi e degli ambienti

La M.T.S. oltre ad interventi di disinfezione e disinfestazione effettua sanificazione di scaffalature, di arredi e dell’ambiente.

Come è noto, per evitare la formazione di polvere ed il proliferare di microrganismi ed insetti vari, sui beni archivistici, bibliografici e artistici è fondamentale una accurata pulizia degli ambienti di conservazione e delle scaffalature.

A tal proposito si effettuano operazioni di accurata pulizia delle scaffalature metalliche e degli armadi. Tale pulizia viene effettuata dapprima, con macchinario aspirante a velocità dimensionata per l’asportazione della polvere depositata e successiva pulitura con panno umido imbevuto di soluzione detergente e sgrassante ed infine, per la sanificazione, con ulteriore passaggio mediante sali quaternari di ammonio. Per quanto riguarda la sanificazione dell’ambiente, si interviene con l’utilizzo di un’apparecchiatura aerosolizzante ULV, con impiego di disinfettante a base di sali quaternari d’ammonio. Questa sostanza ha un’elevata azione battericida e non è dannosa né per i beni né per l’uomo.